Match Review Home

Match Review Pro Sesto - Mantova 1911

Titolari dal primo minuto Cuffa e Altinier, le due formazioni si schierano con questi organici:

Pro Sesto: Vettorel (46' Tamma), Baggi, Raffaglio, Puccio, Viagnò, Bugno, Romano (72' Di Ceglie), Gualdi, Bertani (87' D'Antoni), Guccione (92' Bernardi), Scapuzzi (69' Duguet). A disp.: Tignonsini, Croce, Damo, Boloca. All.: Parravicini.

Mantova: Brazinskas; Baniya, Manzo (46' Giacinti), Bertozzini; Cherubin (37' Maistrello), Cecchi (82' Negri), Cuffa (75' Yeboah), Silvestro; Ferri Marini, Altinier (21' Ferrari), Scotto. A disp.: Conti, S. Aldrovandi, De Santis, Sbordone. All.: Morgia.

L'avvio è stato subito in salita con il vantaggio della Pro Sesto al 5' con Guccione il cui tiro si infila in rete a causa di un malinteso tra Manzo e Brazinskas. Al 27', su punizione laterale di Ferri Marini, Baniya colpisce la traversa ma su capovilgimento di fronte la Pro Sesto raddoppia con Bertani.


Aò 41' grazie a un cross di Bertozzini Ferrari, grazie a un'incertezza del portiere avversario, riesce a riaprire con un colpo di testa la gara firmando il 2-1.
Dal 56' ogni quarto d'ora o quasi c'è un goal per l'una e l'altra squadra: 56' Scapuzzi, 65' Maistrello, 80' Guccione e 89' rig. Scotto che subisce un fallo in area da Bugno. Al 98' Ferri Marini ha l'occasione per portare il risultato finale sul 4-4 ma viene murato da un difensore.

Di seguito la sintesi dalla pagina Facebook di Telemantova:

 

Top