Troise:

 

Troise: "Vittoria meritata contro un avversario che ha lottato con onore. Avanti su questa strada"

Mantova - Le parole dell'allenatore biancorosso Emanuele Troise al termine di Mantova-Arezzo, recupero della 9a giornata della Serie C 2020/21.

"Vittoria non facile? Sapevano che la gara di oggi sarebbe stata piena di insidie, soprattutto se consideriamo che abbiamo giocato solamente tre giorni fa. Abbiamo affrontato una squadra che veniva da un lungo periodo di inattività e che presentava tante incognite sia sul piano tattico sia per quanto riguarda la disponibilità dei giocatori. Credo che i ragazzi abbiano meritato la vittoria, nonostante un primo tempo in cui abbiamo concesso un po’ troppo agli avversari. Nella seconda frazione di gioco abbiamo iniziato subito in netta ripresa, siamo andati in vantaggio dopo pochi minuti, ma potevamo chiuderla con un risultato più netto. La situazione dell’Arezzo? Mi sono complimentato con mister Camplone perché credo che l’Arezzo stia pagando a caro prezzo questo momento. Per questo penso che debba essere dato grande onore all’avversario di oggi. Il settimo posto? Dobbiamo andare avanti sulla nostra strada, i ragazzi stanno trovando continuità anche in termini di crescita, oltre che di risultati. Dobbiamo ripartire da zero ogni volta perché il campionato è molto complicato, ogni avversario presenta delle difficoltà e nessuna gara è semplice. Domenica affrontiamo in casa un’altra squadra che ha bisogno di punti come il Ravenna e subito dopo ci sarà il match contro la Ferarpisalò. Arriverà più avanti il momento di tirare le somme. Vittoria che da fiducia? Si, ma anche dopo i pareggi con Modena e Verona c'era la consapevolezza di aver fatto buone prestazioni. Sono tutte gare che hanno aumentano l'autostima del gruppo. Il Ravenna? Domenica giochiamo in casa contro una diretta concorrente, ora pensiamo solo a recuperare le energie"

 

 


Top