Seregno-Mantova, Lauro:

 

Seregno-Mantova, Lauro: "La squadra sta bene, ma domani dovremo farci trovare pronti. Seregno squadra esperta e fisica."

MantovaLe principali dichiarazioni dell'allenatore biancorosso Maurizio Lauro, rilasciate alla vigilia di Seregno-Mantova, 8a giornata della Serie C 2021/22. "Ambiente sereno? Sì, l’importante è farsi trovare pronti a quello a cui andremo in contro domani. La squadra sta bene, ha recuperato bene da queste tre partite, dove all’ultima eravamo arrivati evidentemente stanchi. Rivedendo e analizzando la partita di domenica il primo tempo ce lo siamo giocati, le situazioni concesse sono state due palle perse in mezzo al campo e noi non abbiamo sfruttato situazioni importanti. Nel secondo tempo, invece, la partita era sulla stessa falsa riga, ma quel rigore non ci ha dato la forza di recuperarla. Il Mantova di domani? Mi auguro di rivedere il Mantova delle prime sei partite, quello di domenica con la Juve ha lasciato poco, anzi, ci ha tolto qualcosa. Questa squadra deve stare bene sempre fisicamente, se inizia a mancare corriamo il rischio di concedere qualcosa agli avversari. Paudice? Domani giocherà dall’inizio, si dovrà dare molto da fare. Il Seregno? È una squadra esperta e molto fisica, bisognerà farsi trovare pronti. Porta molti giocatori nella metà campo avversaria con forza e qualità. Cambio di modulo? Non ho provato niente di diverso dal solito, abbiamo sempre lavoratore sul 4-3, che poi davanti possa essere 1-2 o 2-1 i principi restano quelli. Passare dalla difesa a 4 a quella a 3 cambiano tanti principi per noi e non è affatto scontato, magari a partita in corso ma non dall’inizio."


Top